Oggettistica in sale

LAMPADE DI SALE

- Non sono solo oggetti d'arredamento

- Migliorano la qualità dell'ambiente

- Riducono gli effetti delle allergie

- Combattono l'elettrosmog

- Favoriscono il rilassamento

La formazione dei cristalli di sale risale a circa 250milioni di anni fa e la loro diversa colorazione è dovuta ai sali di ferro in esso disciolti. Da sempre sono conosciute la forza curativa e le proprietà purificanti del sale , tanto da venire usato in alcune terapie da medici e da coloro che praticano la medicina naturale. Le lampade di sale, infatti, emettono naturalmente ioni negativi, emissione incrementata dal riscaldamento della lampada quando è accesa.

L'aria ionizzata negativamente, riduce sostanzialmente la concentrazione dei batteri in essa presenti.

Sebbene le lampade di sale non siano dei dispositivi medicali, il loro utilizzo aiuta a ridurre l'inquinamento dell'aria e dell'ambiente in cui viviamo. Gli ioni negativi possono portare possono portare sollievo in caso di sinusiti, emicranie, allergie e raffreddore da fieno. Possono alleviare la gravità degli attacchi d'asma, aumentare le difese del sistema immunitario, aumentare il livello di vigilanza, aumentare la concentrazione e la produttività nel lavoro, aumentare la capacità polmonare e ridurre la suscettibilità ai raffreddori ed influenza. Le lampade di sale non sono solo oggetti d'arredamento, la luce calda che emanano, nelle varie tonalità d'arancio, ha un influsso rilassante sul corpo e sullo stato d'animo e favoriscono indubbiamente la meditazione. Grazie alla loro luce soffusa sono ideali per le camere dei bambini o i locali dove si guarda la televisione.

Ci aiutano a combattere l'eletrosmog, sempre più presente nelle nostre abitazioni e generato specialmente da computer, televisori ed apparecchi radio, riscaldatori elettrici, asciugacapelli, aspirapolveri, forni a microonde, fumo di sigaretta e così via.

Prezzo